Noleggio auto con targa tedesca – quali sono i vantaggi fiscali?

noleggio lungo termine aston martin, modelli e vantaggi
Noleggio lungo termine Aston Martin
preventivo noleggio auto lungo termine, cosa controllare
Preventivo noleggio auto lungo termine: a cosa prestare attenzione

Noleggio auto con targa tedesca – quali sono i vantaggi fiscali?

noleggio auto con targa tedesca, lungo termine, vantaggi

Sono circa 4 milioni le vetture immatricolate all’estero in territorio italiano. Gli chiamano furbetti, si perché sono molti quelli che lo fanno per aggirare il Fisco, ad esempio per evitare le multe per eccesso di velocità e di pagare altre spese (come il superbollo, la tassa che colpisce chi possiede auto con più di 250 cavalli).

Ma il noleggio auto con targa tedesca o comunque straniera è del tutto legale ma ha un limite temporale. È una formula a lungo termine che comprende una serie di servizi, come:

  • assicurazione,
  • tassa di proprietà,
  • bollo auto,
  • kasko e polizza cristalli,
  • limitazione responsabilità per atti vandalici, furto ed incendio,
  • messa su strada
  • manutenzione del veicolo,
  • e altro.

Cosa prevede il Codice della Strada

Secondo il Codice della Strada, puoi utilizzare un’auto con targa straniera nel nostro Paese per un anno al massimo. Poi devi immatricolarla nuovamente e pagare quindi tasse, bollo e assicurazione italiana, che come sappiamo è una spesa elevata.

Sarebbe in arrivo però una riforma che vieterà a chiunque sia residente in Italia da più di 60 giorni di circolare con veicoli immatricolati all’estero (escluse le auto concesse in leasing o in locazione). Sarà quindi molto difficile tentare di risparmiare almeno un po’ su tassa di proprietà, bollo e assicurazione.

Il servizio di noleggio a lungo termine viene erogato da gruppi bancari internazionali che propongono questo servizio in Italia da diversi anni e che viene utilizzato soprattutto da aziende. L’importo del canone mensile varia in base alla durata del contratto, al chilometraggio, marca e modello del veicolo.

Con il noleggio auto con targa tedesca si evita di pagare la tassa di proprietà e si risparmia sull’assicurazione. Ma, se  dopo 60 gg di circolazione non si è provveduto a fare la dichiarazione al PRA, il proprietario è chiamato a risarcire di tasca propria interamente i danni.

Nel caso in cui non si provveda a prescrivere la reimmatricolazione con targa italiana, si è soggetti ad una sanzione da 84 a 335€.

Come funziona in caso di incidenti?

In caso di incidenti in territorio italiano provocati da veicoli immatricolati all’estero gestisce tutto l’Ufficio nazionale di assicurazione per l’Italia.

Insomma, i vantaggi sono gli stessi di un noleggio auto a lungo termine con targa italiana, quindi prima di effettuare un noleggio auto con targa tedesca valuta bene se ne vale la pena e compila tutti i campi del nostro form per richiederci un preventivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *